Winbiz

ISO 20022 standard

Gli ordini di pagamento DTA non sono più accettati, aggiorna Winbiz Local per utilizzare i nuovi file di bread (pain.001)

Changement automatique dans Winbiz

Winbiz automatise le passage vers ISO 20022 (pain) pour tous les instituts. Un message notifie l’utilisateur lors d’un paiement aux créanciers et l’informe que le nouveau format -pain.001- sera utilisé.

Des informations plus détaillées sont disponibles pour les instituts suivants :

Cambiamenti per tappe: Winbiz è già pronto

I nuovi formati di trasmissione dei pagamenti e degli estratti conto sono introdotti progressivamente dal 2013 dagli istituti finanziari.
I vecchi formati non saranno più presi in carico a partire dalla metà del 2018. La data di entrata in vigore del nuovo bollettino di versamento unico è in questo momento sconosciuta perché le sue caratteristiche di base sono in corso di revisione.
Winbiz è pronto:

  • Winbiz permette, già da novembre del 2013, di pagare fatture e stipendi nel nuovo formato pain.001 che sostituisce i vecchi DTA e OPAE. Alla stessa data è diventato anche possibile conoscere lo status di ciascun pagamento;
  • Winbiz permette anche, del giugno 2016, di effettuare prelievi diretti utilizzando il messaggio pain.008 che sostituisce i vecchi LSV e Débit Direct. È possibile conoscere anche lo status di questi prelievi;
  • La riconciliazione tra contabilità ed estratti conto nel formato camt (camt.054 e camt.053) è disponibile da febbraio 2017.

Conoscete istituti finanziari che offrono già queste prestazioni?

Ciascun istituto finanziario annuncia le nuove prestazioni con modalità differenti. Il sito www.activating-digital-switzerland.ch pubblica una roadmap dettagliato (disponibile solo in tedesco) per ciascun istituto.

Attivazione ISO 20022 in Winbiz

La parametrizzazione da effettuare in Winbiz per attivare le nuove funzionalità è molto semplice:

E la nuova fattura QR (BV unico)?

La data di entrata in vigore della nuova fattura QR ( il nuovo bollettino di versamento unico) è ora conosciuta: si tratta dello mezzo 2020.

I dettagli costitutivi di questa nuova fattura sono definiti.
Winbiz la integrerà, come di abitudine, ben prima della sua entrata in vigore.